La luna bugiarda

La Luna è quel pianeta luminoso che vediamo di notte in cielo.

Per imparare a distinguere quando è crescente o calante, vi insegno un giochino che vi permetterà di ricordarlo facilmente.

Basta ricordare queste due cose:

1) C=crecente,  D=decrescente.
Questo significa che quando la pancia della Luna  è una C, mi dice che cresce, se la pancia della Luna è un D, mi dice che decresce.

2)  Qui da noi, nella parte Nord dell’emisfero, la Luna è bugiarda! *
Ciò significa che da noi, essendo bugiarda, tutto quello che si dice al punto 1. è da intendersi al contrario:

  • Da noi, quando la pancia della Luna  è una C, mi dice che decresce;
  • Da noi,  se la pancia della Luna è un D, mi dice che cresce.

 

Abbiamo specificato che questa regola vale solo qui da noi nella parte dell’emisfero Nord perchè per quelli dell’emisfero a Sud invece,  la Luna è sincera.

 

“Gobba a Ponente Luna crescente, Gobba a levante Luna calante”

 

La voce di 800fiabe

Ieri sera, ho incontrato la voce di 800fiabe.

Vi chiederete,”Cosa significa?”.

Le fiabe al telefono, quelle del Numero Verde gratuito 800 191 008 , non sono narrate da una  voce qualsiasi.
Il doppiaggio è un servizio offerto da www.sixtyseven.it che ha scelto per noi una voce davvero speciale:

Speaker e attrice dal 1983, lei ha dato una forma alle parole delle fiabe e ha trasformato il viaggio in questo mondo fantastico in qualcosa di reale  per chi le ascolta al telefono.

Ieri ho incontrato Franca ad un convegno sull’uso della voce e, ascoltarla, è stata un’emozione.
La sua voce è capace di risvegliare l’energia che c’è in ognuno di noi evocando ricordi e sensazioni che sono lì da sempre.

Chiamate il Numero Verde, ascoltate la sua voce e immergetevi nel mondo delle fiabe.
Poi, fatele ascoltare ai vostri bambini.

Presto ci saranno novità sul modo per fruire dell’ascolto delle favole…
La voce diventerà il soggetto…

INTANTO, BUON ASCOLTO

 

Come si usa il Numero Verde per ascoltare le fiabe?
Ecco qui il link

SCARICA IL VOLANTINO Come funziona nr verde


Perchè la mamma è sempre la mamma

 

Quando si è piccini, sembra impensabile concepire una vita lontano dalla propria mamma.

Ricordo ancora quando da piccola, dichiaravo il mio amore alla mia mamma dicendole che io non mi sarei mai sposata e che sarei rimasta sempre con lei.

Mamma mi guardava con dolcezza e non mi contraddiva perchè sapeva bene quanto fossi convinta di quello che le stavo dichiarando.
La ringrazio per questo, oggi che comprendo la sua sensibilità e quando considerasse serio ciò che le stavo dicendo.

Crescendo è ovvio che poi le strade si separano e che ogni figlio vive la propria vita staccando quel cordone che lo lega alla propria madre.

Eppure quel legame non si perde e anche a distanza rimane.
E’ un filo sottile invisibile che ci unisce per sempre: un sentimento che è un vincolo d’amore e di rispetto.

 

 

 

 

Siamo tornati!

Eccoci qui dopo un periodo sabbatico che ci è servito per portare a regime il progetto di sviluppo di 800fiabe.

Come Vi avevamo spiegato, 800fiabe.it sta cambiando per diventare lo strumento che porta lil suono delle fiabe ai bambini.

La parola chiave di questa evoluzione è “il suono delle fiabe”, portare la voce delle favole e il messaggio educativo che ne deriva.

Ci scusiamo per l’assenza ma contiamo di accompagnarvi nuovamente e per questo, è fondamentale che rimaniate sintonizzati.

Grazie per la fiducia e a presto con Buone Nuove!

Il team 800fiabe.it
Gennaio 2012