I bambini sono grandi: imparare a superare le paure

Tante volte pensiamo che quello che diciamo non venga percepito dai nostri bambini ed invece non è affatto vero!
I bambini sono spugne, incamerano tutto quello che sentono e vedono e lo elaborano dentro di loro manifestandolo quando meno ce lo aspettiamo!

Eccoti un articolo che spiega molto bene come tutto quello che diciamo ai nostri bambini venga “assorbito”, elaborato e manifestato.

Anche semplicemente raccontare una favola può diventare un modo potente e intelligente per insegnare qualcosa ai nostri bimbi.
Ecco il Link ad UN ESEMPIO DI FIABA PER SUPERARE LE PAURE

I bambini hanno spesso paura e ci sono fasi di crescita nelle quali LA PAURA è una costante e anche se sembrano crescere, la subiscono.
A volte basta poco per aiutarli: sicuramente stare loro vicini è importante ma è ancora più importante dare loro un modo, una chiave, per superare DA SOLI la paura.

Una sera, con il mio nipotino, ho fatto così: leggete la favola al link riportato sotto e scoprirete quanto GRANDI sono i bambini e quanto SANNO IMPARARE A cavarsela da soli!

Riferimento LINK DELLA FIABA DEL SORRISO per combattere la paura


, può essere un modo intelligente per insegnare qualcosa di bello ai nostri bimbi.

Il BULLISMO si può sconfiggere!

Gli episodi di #BULLISMO BULLISMO, purtroppo, sono sempre più frequenti e le vittime sempre più fragili.

Viene colpita la loro autostima e non ci si può minimamente immaginare di quali tragiche conseguenze questi atti possono produrre su chi ne è colpito.

L’invito che possiamo fare a chi subisce continuativamente questi soprusi, è quello di NON ISOLARSI ma di rivolgersi a qualche adulto di cui hanno fiducia, un genitore, un amico oppure a qualche ente esterno in grado di sostenerlo e consigliarlo.

A tale proposito, Vi segnaliamo questa pagina di TELEFONO AZZURRO nel quale sia genitori che vittime del BULLISMO, potranno trovare le risposte che cercano.

Non dimenticatelo: IL BULLISMO SI PUO’ SCONFIGGERE!



TELEFONO AZZURRO – Il Bullismo in 5 domande


Il sorriso ha un grande potere terapeutico

Il sorriso ha un grande potere terapeutico.

Non lo dico io, non lo dice 800fiabe, lo dicono i medici che spiegano quanto il recupero della propria forza psichica, possa concorrere fino al 50% alla guarigione.

Fino al 50%!  Così, nei reparti degli ospedali che ospitano i bambini, oltre a curare il corpo, si dovrebbe curare anche l’anima facendo ritornare il sorriso nei volti dei piccoli pazienti!

Un bambino ammalato è pur sempre un bambino e giocando, divertendosi, distogliendosi dal dolore e dall’oppressione delle stanze chiuse di un’ospedale, può recuperare le forze per combattere meglio la sua malattia.

Servono un po’ di attenzione e tanto ascolto, un pizzico di magia, inventare dei giochi ad hoc per loro, un sorriso di speranza.
Tutto questo serve ai genitori e ai piccoli pazienti.

nasi rossi in ospedale