Voglio diventare grande

Quando divento grande? è la tipica domanda di un bambino.

Crescere sembra un evento talmente distante per un bambino che vede tutto dal basso.
Eppure, il tempo passa e il bambino si è fatto grande.

E a noi, in fondo dispiace.
Non dimenticate comunque, che i genitori rimangono tali per sempre e che quel legame è indissolubile.

 

Essere bambini

Dedicato ai grandi che sono stati bambini una volta e poi se ne sono dimenticati.

 

Si ha il diritto di essere bambini quando si è piccini.
Non è sempre facile fare tutto bene, essere bravi, ubbidienti, silenziosi, fermi […]

In fin dei conti, avranno modo nella vita di sottostare a regole rigide.
Loro non hanno fretta di crescere.
Si è bambini una volta sola.

Mamma, Papà, qualche volta ricordate come eravate voi...

 

 

 

 

Si cresce in fretta

I bambini vorrebbero essere sempre grandi, sentirsi adulti saltando quel passaggio fondamentale che permetterà loro di  “crescere” davvero.
Al loro posto, noi, volevamo la stessa cosa.

Oggi, cresciuti, quello che vorremmo dirgli col cuore e:

Stai diventando grande in fretta

ma non avere fretta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Libri attivi

Ho scoperto con gioia  i Libri Attivi.

Si tratta di libri per giocare “creando con le proprie mani”, usando i mezzi più svariati ma anche le cose semplici: chiodi e martello, forbici e colla, colori, formine, pon pon, fiocchi, carta colorata…

Si impara giocando:

Si stimola la creatività dei bambini e li si coinvolge, li incuriosisce e li appassiona.

Libri attivi, tanti spunti e meravigliose scoperte!

Ritaglia, incolla, colora, fai stampini, formine, pon pon ..... tante cose per imparare