Filtrare contenuti per bambini

Oggi, filtrare la fuizione dei contenuti per i più piccoli, è qualcosa di veramente importante.

Ci sono keywords specifiche per questa attività:
peerguardian,
parental control,
filtrare contenuti per bambini.

I media sono diversi ma i più importanti sui quali si può agire direttamente sono due, la TV e INTERNET.

Se per la TV, con la nostra presenza e precise istruzioni su quando i nostri bambini possono vederla oppure l’utilizzo di canali dedicati o di DVD, la cosa è relativamente controllabile.

Pe quel che riguarda internet, invece, ci sono dei programmi e delle procedure specifiche che consentono di limitare l’accesso a determinati contenuti. Ovviamente questo solo nel computer di casa.

Di seguito una lista di programmi che servono a tale scopo, e  la lista sottoriportata è collegata al sito “programmi gratis computer blog”:

NAOMI
Tra i più utilizzati e conosciuti software per proteggere la navigazione dei nostri figli.
PICBLOCK
Utile a bloccare siti con contenuti vietati e a creare un riepilogo di tutti i siti visitati.
PGSURFER
Una specia di barra di navigazione per il controllo attento dei portali da visitare.
PARENTAL FILTER
Semplice ed efficace anche se meno rispetto ad altri.
K9 WEB PROTECTION
Uno dei migliori. Lo installo frequentemente quando faccio assistenza per genitori che voglio tenere sotto controllo i loro bambini.
MCGRUFF SAFEGUARD
Non molto efficace ma potrebbe essere installato insieme ad uno più potente per proteggere al meglio.
PARENTAL CONTROL BAR
Anche questa è una barra di protezione da installare nel browser per il controllo della navigazione.

Io vi consiglio di leggere un pò tutte le recensioni di questi software che, ricordo, sono gratuiti per uso personale. Potete tentare di installare anche più d’uno, poichè ogni programma ha caratteristiche particolari. Se proprio devo consigliarvi, allora K9 WEB PROTECTION è tra i migliori software di protezione bambini del 2010. Un pò complesso da utilizzare ma potete veramente bloccare di tutto. Non solo siti con contenuti per adulti ma anche siti che parlano di droghe, di razzismo, di violenza in generale. Ma anche siti come YOUTUBE.
Dunque, preciso una cosa. Questi programmi vengono scaricati ed installati, quindi, ai nostri bambini o ragazzi non deve essere detto che abbiamo installato queste applicazioni perchè basterebbe andare dal pannello di controllo, far partire la funzione “installazione applicazioni” di WINDOWS per disinstallare il programma. Un ragazzo potrebbe capire l’applicazione in uso e cancellarla.
Questi software sono particolarmente adatti a bambini al di sotto di 10 anni. Per i più grandicelli che sanno “smanettare” sul PC, dobbiamo applicare altre protezioni. Come fare quindi a bloccare siti internet a bambini furbetti ? Seguitemi nel prossimo post perchè vi descriverò come impedire l’accesso a siti proibiti in maniera diversa :
Iscrivetevi al mio FEED RSS o alla mia NEWSLETTER e rimarrete sempre aggiornati in tempo reale sugli articoli più recenti scritti nel mio blog.
Ciao e a presto da Programmi gratis per Pc.