Lavoretti: Realizzare un Carro armato

Il gioco del Carro armato, fu famoso per i nostri nonni. Si tratta di un giocattolo mobile che, attraverso la trazione di un elastico, è in grado di arrampicarsi e superare ostacoli come un vero carro armato.

I nostri nonni si dilettarono in questo gioco costruendo dei veri e propri percorsi con salite, dossi e cunette.

Ora vi spieghiamo come costruirlo.
E’ abbastanza facile ma se volete divertirvi davvero, realizzatelo con l’aiuto di un adulto, e fatevi aiutare per elaborare le ruote del Carro armato.

Cosa serve per realizzare il Carro Armato?

  • 1 rocchetto di legno, quello usato dai nostri nonni per avvolgere la spagnoletta di filo. Chiedete ai nonni o a qualche zia se ne conserva uno da qualche parte.
  • 1 candela di cera
  • 1 coltellino (da usare con l’aiuto di un adulto)
  • 1 elastico più corto della lunghezza del rocchetto (così da tirare)
  • 1 chiodo
  • 2 stuzzicadenti

Come si procede per realizzare il Carro armato?

  • Prendete il rocchetto di legno e con un coltellino incidete entrambi i bordi del rocchetto:  Dovrete ricavare delle tacche simili ai cingoli del carro armato.
  • Conficcate un chiodino sul bordo del rocchetto vicino al foro.
  • Tagliate un pezzo della candela di cera per ricavarne un disco di 1 cm e fatevi un piccolo foro al centro che consenta di passare l’elastico.
  • Passate l’elastico nel dischetto di cera  e fermatelo con il primo stuzzicadenti.
  • Poi passate l’elastico, che è collegato al dischetto di cera, nel foro del rocchetto.
  • Fermate il lembo dell’elastico con l’altro stuzzicadenti di legno.  Lo stuzzicadenti dovrà essere più corto dalla parte del chiodo e  più lungo dall’altra parte dove sta il dischetto di cera.
  • Il carro armato p pronto e può incominciare a camminare.  Il trucco sta nel “caricarlo”!

Come si fa a “caricare”  il Carro armato?

  • Basta caricare il motore facendo girare il bastoncino più lungo in modo che si attorcigli su se stesso.
  • Si mette a terra e scoprirete che il nostro Carro armato andrà avanti fino a lungo tempo superando gli ostacoli che gli porremo davanti.

Perchè il Carro armato va avanti?

  • L’elastico che è stato caricato tende a sbrogliarsi lentamente e il disco di cera funge da frizione frenandolo.  Per questo motivo il rocchetto, facendo leva sul bastoncino, si spingerà in avanti.
  • Se vorrete usarlo sul pavimento e non sulla terra, potete ricoprire le due ruote con un pezzo di camera d’aria, tipo quella delle biciclette.
  • Incidi delle tacche sul bordo del rocchetto

    Chi vorrà costruirlo e mandarci la foto, noi la pubblicheremo.

Grazie a Nicola per il suggerimento! 🙂